Salvatore Callerami

Salvatore Callerami, nato il 23 Aprile 1988 a Catania. Fumettista autodidatta diplomatosi al Liceo Artistico “Emilio Greco” nel 2008. Nel 2009 entra a far parte dell’associazione culturale “Cuori d’inchiostro”, un gruppo di fumettisti catanesi uniti dalla passione per il fumetto; successivamente diventa il Presidente dell’associazione. Nel 2010 presenta “Boogeyman, il mistero di casa Burton” insieme allo sceneggiatore Mattia Sirocchi e alla colorista Federica Bentivegna, vincendo il terzo premio “Pietro Miccia” indetto dagli organizzatori della fiera del fumetto “Torino comics”, nello stesso anno si classifica tra i primi 15 finalisti al concorso “Lucca Project contest” con “Hansel e Gretel” con lo stesso team di autori. nel 2010 espone una sua tavola di fumetto alla mostra/tributo “Nel segno di Andrea Pazienza, come membro dell’ass. culturale “Cuori d’inchiostro”; nel 2011 pubblica l’episodio n.0 de “Il Becchino Tubanera” nella rivista autoprodotta dalla stessa associazione e “Eliodoro, il mago e l’elefante” nel pilot del volume antologico “Decidioru”. Attualmente fa parte del collettivo “Zazzamita” con cui ha partecipato a svariate esposizioni, come  “Tragodia” in occasione dei 100 anni delle rappresentazioni classiche e “A nonna riceva” per “Creativamente 2014”. Sceneggia e disegna in collaborazione col colorista Antonio Fassio, “Dandelion” un fumetto fantasy poetico pubblicato dalla casa editrice di webcomics “Shockdom”. Ha presentato il primo volume in anteprima al Romics 2014.

You may also like...

Sorry - Comments are closed

Parimpampum a Reggio Calabria

Le stelle di Hokuto

Giorgio Vanni in concerto